A Roma dal 2 al 4 ottobre il Salone dell’Editoria Sociale

ROMA, 2-4 OTTOBRE
Spazio ex Gil, Largo Ascianghi 5 (Trastevere)

27 TAVOLE ROTONDE E CONFERENZE CON
103 AUTORI, RICERCATORI E OPERATORI SOCIALI

Carcere, immigrazione, disabilità, formazione, finanza etica e molti altri temi saranno al centro dei 27 incontri organizzati nel Salone dell’Editoria Sociale cui parteciperanno 103 relatori, tra autori di libri, scrittori, operatori del sociale, responsabili delle istituzioni, ricercatori universitari e esponenti delle associazioni.

Dell’incontro tra editoria sociale e istituzioni parleranno venerdì 2 ottobre gli assessori Giulia Rodano (Cultura, regione Lazio), Cecilia D’Elia (Politiche culturali, provincia di Roma) e Umberto Croppi (Politiche culturali, Comune di Roma). Più tardi, gli assessori provinciali Massimiliano Smeriglio (Lavoro) e Claudio Cecchini (Politiche sociali) presenteranno la nuova Scuola del Sociale della provincia di Roma. Il sociologo Enrico Pugliese, il responsabile immigrazione dell’Arci Filippo Miraglia e la vice presidente di Lunaria Grazia Naletto presenteranno il libro “Il razzismo in Italia”, mentre Maria Nadotti e Roberta Mazzanti si occuperanno dell’editoria delle donne. Sabato 3, la campagna Sbilanciamoci presenterà in anteprima il VII Rapporto sulla Qualità Regionale dello Sviluppo e don Vinicio Albanesi, presidente della comunità di Capodarco parteciperà alla presentazione del libro “Fare il prete non è un mestiere”. In serata con Stefano Benni, Mario Monicelli e Goffredo Fofi si converserà de “L’Italia che non cambia”. Domenica 4 Mauro Paissan e Matteo Schianchi parleranno di disabilità, mentre il presidente delle Anpas Fausto Casini ed il giornalista Giovanni Anversa discuteranno delle prospettive del volontariato. Nel pomeriggio si terrà l’incontro su “Fotogiornalismo e Inchiesta Sociale” con Roberto Koch, direttore dell’agenzia Contrasto.

Tra gli eventi culturali previsti, l’Agenzia Contrasto presenterà in anteprima a Roma la mostra fotografica “Diritto al lavoro” e la Compagnia delle Albe metterà in scena uno spettacolo teatrale ispirato a “La canzone degli F.P. E degli I.M.” di Elsa Morante.

L’entrata è libera. Tutto il programma su www.editoriasociale.info.

Ufficio Stampa: Ludovica Jona 338 8786870; Vittoria Mancini 338 7718111
Tel. 06.8841880

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


6 + 4 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>