Circo della Pace a Bagnacavallo, la prima…

Il Circo della PaceBuongiorno Le Mat vicini e lontani, sono Ilaria e ieri sera ho assistito, in compagnia della mia dolce metà, alla prima dello spettacolo del Circo della Pace a Bagnacavallo (RA). Giunto alla sua quinta edizione, è uno degli appuntamenti d’eccellenza del Natale in Romagna, attorno al quale si concentra sempre grande attesa e straordinaria partecipazione per la sua enorme valenza umanitaria, oltre che artistica e culturale. Per l’ edizione 2011, Chiarenza Marcello, Alessandro Serena e Carlo Cialdo Capelli hanno creato uno spettacolo “nuovo”, appositamente per l’occasione: “Homeless The wandering of the Circus – Casa dolce casa ” .  A portarlo in scena sono otto artisti tra attori, clown, acrobati, equilibristi, giocolieri provenienti dall’Italia e dall’Europa dell’Est (Polonia, Romania, Ungheria) e dalle esperienze più disparate: il teatro, l’arte di strada, il circo sociale, le discipline sportive. Si tratta di uno spettacolo di teatro acrobatico che, con toni di grande allegria e contagiosa vitalità, racconta le vicissitudini di un gruppo di clochard (senzatetto) dell’umanità rinchiusi in un luogo senza forma disseminato di oggetti senza senso e impegnato nel tentativo di sopravvivere alle condizioni più ostili. La voglia di vivere e l’ingegno dei personaggi in gioco riescono ad affrontare e a cambiare di segno le avversità che incontrano.

In tutta onestà mi sono ritrovata il sorriso sulle labbra tutto il tempo: è uno spettacolo davvero coinvolgente ed allegro, tratta del tema dell’emarginazione sociale e dell’arte dell’arrangiarsi con quello che si ha. Mi ha fatto molto piacere vedere il pubblico coinvolto, il Vice presidente della Provincia mettersi in gioco coi vari artisti, una bimba bionda che voleva ad ogni costo attaccare alla giacca del clown le palline di neve finte (che continuavano a cadere, accipigna!). Al termine dello show mi sono sentita di fare anche i complimenti al Signor Serena, il quale mi ha risposto: “Grazie mille Signorina, e se torna a vederci l’8 gennaio vedrà che spettacolo diverso!”… Lascio a voi il compito di giudicarlo!!!!

Ilaria (Bagnacavallo)

2 pensieri su “Circo della Pace a Bagnacavallo, la prima…

  1. Ciao Ilaria!
    che bello “leggerti”
    mi ricordo perfettamente del Circo e della tua favolosa e preziosa compagnia per Bagnacavallo. Un circo del genere ci vorrebbe anche a Genova!
    Se capiti da queste parti (genova), non dimenticare di chiamarmi!!!
    un abbraccio!! :) )

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


1 + 2 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>