La cena dei Popoli di Bagnacavallo edizione 2013

Sabato 6 luglio a partire dalle 19.30 la piazzetta Folicaldi di Bagnacavallo si è trasformata in un ristorante a cielo aperto grazie alla decima edizione della Cena dei Popoli, organizzata dall’associazione interculturale Jam Salam, con il patrocinio del Comune, la collaborazione del Consiglio di Zona di Bagnacavallo e il contributo di numerose associazioni. L’iniziativa conclude il percorso del “Cibo della Pace”, tema principale delle iniziative di maggio e giugno: come già accennato in precedenza, la condivisione del cibo rappresenta la prima forma di interscambio e comprensione tra culture diverse.
Per festeggiare il decennale, la Cena era preceduta venerdì 5 luglio dal primo Torneo di calcio dei Popoli, a partire dalle 20 presso il campo sportivo Le Spiagge di Bagnacavallo. Si affrontano le rappresentative di Marocco, Senegal e Italia, con giocatori tutti residenti a Bagnacavallo.
Un mondo a colori sia a tavola che sul campo di gioco.
Entriamo dunque nel dettaglio del cibo: ci sono i piatti del Senegal, Marocco, Camerun, Romania, Polonia, Nigeria, Mozambico, Algeria, Etiopia, Bielorussia e Ucraina, ai quali si affiancano i piatti tipici della Romagna.
La serata era allietata da musica e dai balli folklorisitici di Romania e Nigeria. Jam Salam è una mer

I commenti sono chiusi.